InContro

InContro

Casa di accoglienza per donne immigrate sole o con figli minori in condizioni di difficoltà.

Aree di intervento

Accoglienza donne

Periodo di attuazione

2001 – 2007

Ente finanziatore

Comune di Napoli su fondi del Ministero delle Politiche Sociali e della Regione Campania.

Obiettivi e attività

Obiettivo prioritario del progetto è stato quello di offrire accoglienza e sostegno alle donne immigrati adulte e minori che, sempre più numerose, cercano una via d’uscita, attraverso una rete di relazioni di fiducia, volte al raggiungimento individuale da parte delle destinatarie di una autonomia di movimento e di iniziativa.
Attraverso un azione integrata, che ha visto coinvolti vari soggetti del pubblico e del privato sociale, si è puntato ad intervenire sulle problematiche delle donne immigrate adulte o minori che si trovano coinvolte in percorsi di marginalità estrema, offrendo servizi di prima accoglienza e interventi concreti di supporto mirati ad accompagnare le destinatarie del servizio verso reali percorsi di inclusione sociale.

Attività:

  • Accoglienza diurna e notturna
  • Colloqui volti a comprendere la situazione e a stabilire una relazione di fiducia con la destinataria, per poi valutare interventi necessari;
  • Attivazione di percorsi sanitari, psicologici e giuridici con accompagnamento presso i servizi e mediazione linguistico culturale
  • Costruzione condivisa di programmi individualizzati di inserimento socio-lavorativo, abitativo e sociale che hanno compreso: percorsi scolastici (alfabetizzazione, supporto al conseguimento di licenze scolastiche), percorsi di formazione professionale teoria e pratica e percorsi volti a facilitare l’inserimento lavorativo, percorsi volti a promuovere l’inserimento abitativo, momenti ricreativi socializzanti.
Destinatari

Donne immigrate in difficoltà sole o con figli.

 

Partner e rete

Distretto Sanitario 48 – Asl Napoli 1 Centro, Azienda Ospedaliera San Gennaro, Azienda Ospedaliera Santobono, Centro per l’impiego di Scampia (Napoli), Centro Donne ed Anziani del Comune di Napoli, Centro Polifunzionale Villa Nestore, Centri Territoriali Permanenti – Istituto comprensivo Belvedere, Istituto comprensivo Berlinguer, Asilo Nido – Scuola Materna Via E. Scaglione, Centro di Accoglienza Agar, Centro di Accoglienza Suore di Calcutta, Alts (Associazione Lotta Tumore al Seno), Filcams-Cgil, Associazione Donne Somale, Associazione Donne nel Mondo, Comunità srilankese, Comunità Donne dell’Est.


Share on FacebookEmail this to someonePrint this page