Coopdedalus - Archivio notizie

notizie ed eventi


seleziona l'anno



29/12/2016 - Master Immigrazione e Politiche pubbliche di accoglienza e integrazione

Dipartimento di Scienze Politiche a.a. 2016/2017 Scadenza domande 28 febbraio 2017
Il Master intende formare esperti in politiche e pratiche di accoglienze e di integrazione degli stranieri di paesi terzi e dei loro discendenti, con una conoscenza multidisciplinare dei fenomeni migratori e una preparazione specifica sulla normativa internazionale, nazionale e locale, capaci di interagire con il territorio per intercettare ed utilizzare al meglio le risorse disponibili. Il Master è svolto in collaborazione con l’ASGI e la cooperativa Dedalus.

 

18/12/2016 - Lanificio Insula Creativa Christmas Opening

Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, dalle 11
Per la prima volta insieme, tutti gli spazi all'interno del Lanificio apriranno le porte con una ricca programmazione di eventi per celebrare la presentazione del presepe contemporaneo realizzato dall'artista americano Jimmie Durham. In una sola giornata, 7 spazi, 10 eventi differenti, dalla mattina alla sera, FREE ENTRY

 

18/12/2016 - Svelate. Marocco: femminile plurale

Officine Gomitoli Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 16.30
Eventi artistici e culturali dal 18 dicembre 2016 al 10 gennaio 2017 presso Dedalus e Officine Gomitoli, al Lanificio Insula Creativa. La kermesse si inaugura con la Mostra Svelate. Marocco: femminile plurale, di Sara Borrillo e di Michela Pandolfi, 21 foto che svelano le nostre mentalità mettendone a nudo alcuni stereotipi. Svelate promuove desiderio di conoscenza e d'incontro, per andare al di là dei veli che coprono non i volti, ma le nostre geografie immaginarie.

 

16/12/2016 - Noi nel Mondo e il Mondo da noi: novità e prospettive nelle migrazioni

Aula Spinelli, Dip. di Scienze Politiche V. Rodinò, 22 -Napoli 10-17
Giornata di studio ideata per fornire a studenti delle lauree triennali e magistrali, iscritti a master e corsi di alta formazione, dottorandi e ricercatori un quadro aggiornato e d’insieme sulle migrazioni interne e internazionali riguardanti l’Italia. Le relazioni previste, suddivise in due sessioni, consentiranno di avere sintetiche presentazioni dei principali rapporti annuali pubblicati nel corso del 2016, fornendo un quadro d’insieme sulle migrazioni recenti. I rapporti presentati saranno messi in visione e per alcuni di essi saranno disponibili copie (pendrive) e/o sintesi gratuite distribuite fino ad esaurimento.

 

15/12/2016 - Cerchiamo nuove figure professionali

La Dedalus cooperativa sociale ha aperto le selezioni per due figure con il profilo di Mediatore linguistico-culturale madrelingua rumena ed Educatore professionale, preferibilmente di sesso maschile. Leggi l’annuncio e candidati inviando il cv agli indirizzi email indicati.

 

14/12/2016 - Figli di migranti. Il passato, il presente, il futuro di una specie inquieta

Officine Gomitoli Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 15.30
Il Centro Studi di Città della Scienza in collaborazione con Dedalus organizza un convegno per ricordare quali sono le nostre origini, qual è la storia delle migrazioni da Homo sapiens a oggi nel bacino del Mediterrraneo, con un occhio sempre puntato al futuro. All’evento, moderato dal giornalista scientifico Pietro Greco, parteciperanno #GiovanniDestroBisol (Università La Sapienza di Roma), Luigi Mascilli Migliorini (Università degli studi di Napoli l’Orientale), Andrea Morniroli (Cooperativa sociale Dedalus), Arturo Scotto (Capogruppo di Sinistra Italiana alla Camera dei Deputati), Roberto Paura (Presidente dell’ Italian Institute for the Future).

 

09/12/2016 - Chi fila diritti non tesse violenza

Piazza Garibaldi 9-11 dicembre e 3-5 gennaio
ME.DI.NA, il Mercatino di Natale al femminile finalizzato a promuovere l’indipendenza economica e l’empowerment di un gruppo di 20 donne che hanno partecipato ad un laboratorio di artigianato e sartoria. I prodotti realizzati dalle donne saranno venduti presso uno stand nella stazione Garibaldi e il ricavato sosterrà i progetti di autonomia delle donne che hanno partecipato al laboratorio. La bancarella ME.DI.NA, promossa dall’assessorato Pari Opportunità e Politiche Sociali del Comune di Napoli. Borse e pochette, lenzuola e asciugamani ricamati e vestitini per bambini, monili di bigiotteria creativa, calze rosse per la befana fatte ad uncinetto e a maglia. Se avete voglia di sostenerci e di fare un regalo speciale ad amici o familiari veniteci a trovare al Christmas Village di Piazza Garibaldi.

 

05/12/2016 - NON UNA DI MENO! LA MAREA IN MOVIMENTO

Il 26 novembre, operatrici ed operatori della cooperativa Dedalus erano a Roma. Più di 200 mila persone, tutte e tutti per l’eliminazione della violenza maschile contro le donne, dietro lo striscione comune, con lo slogan Non Una di Meno!, Una grande manifestazione delle donne aperta a tutt*coloro che riconoscono nella fine della violenza maschile una priorità nel processo di trasformazione dell’esistente. Siamo scese e scesi in piazza e abbiamo riempito le strade di Roma, per affermare la libertà delle donne in tutti gli ambiti della vita, dal lavoro, sempre più precario, alla sessualità; ribadendo il principio dell’autodeterminazione femminile.

 

02/12/2016 - Diritto alla Vita Familiare e Politiche Migratorie nel Diritto Internazionale ed Europeo

Officine Gomitoli Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 15
Seminario organizzato nell’ambito del Master di primo livello in Immigrazione e Politiche pubbliche di accoglienza e integrazione del Dipartimento di Scienze Politiche – Università degli Studi di Napoli Federico II in partenariato con Asgi e Dedalus sul Diritto alla Vita Familiare e Politiche Migratorie nel Diritto Internazionale ed Europeo, condotto da Fulvia Staiano (giurista), ne discutono in riferimento al caso italiano Roberta Aria (Asgi), Tania Castellaccio e Francesca Ammirato (Dedalus).

 

26/11/2016 - NON UNA DI MENO! Manifestazione Nazionale contro la violenza sulle donne

Roma Piazza Della Repubblica ore 14
In concomitanza con la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, tutti e tutte noi di Dedalus scenderemo in piazza a Roma, dietro lo striscione comune Non Una di Meno!, una grande manifestazione delle donne aperta a tutt* coloro che riconoscono nella fine della violenza maschile una priorità nel processo di trasformazione dell’esistente. Vogliamo scendere in piazza e riempire le strade di Roma, per affermare la libertà delle donne in tutti gli ambiti della vita, dal lavoro, sempre più precario, alla sessualità; ribadire il principio dell’autodeterminazione femminile.

 

23/11/2016 - Linguaggi e immaginari della violenza contro le donne

Officine Gomitoli Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 10
La Dedalus ha aderito alla manifestazione "#SVERGOGNATI - Un atto d’amore - La violenza contro le donne non è un fenomeno", dell’assessorato Pari Opportunità del Comune di Napoli, promuovendo un’iniziativa culturale sull’uso dei linguaggi e degli stereotipi di genere. Il Seminario indagherà su questi aspetti dell’immaginario, anche collegandoli ad un archivio della memoria culturale: la condizione femminile attraverso i secoli e le culture, dal punto di vista sociologico, sugli strumenti di lotta e sulle politiche di accoglienza e tutela, fino alla nostra contemporaneità, nella monarchia assoluta dell’immagine.
Il seminario è rivolto agli assistenti sociali dipendenti del Comune di Napoli(max 30 partecipanti), operatrici dei centri antiviolenza e delle case per donne maltrattate operanti nel territorio della Regione Campania. Per gli assistenti sociali, le domande redatte su apposita modulistica saranno protocollate in ordine di arrivo. Iscrizioni entro il 21/11/2016.

 

12/11/2016 - Il calore dell'accoglienza

Officine Gomitoli Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 12
Nella volontà di percorrere un cammino comune sulla strada dell’accoglienza, intesa come atto di “apertura” verso ciò/chi viene ricevuto e fatto entrare il Corpo Militare di Soccorso, Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, consegnerà alla Dedalus 220 giubbotti invernali nuovi per regalarli ad alcune delle persone accolte dalla stessa Dedalus o che entrano in relazione con i suoi servizi (persone senza fissa dimora; minori stranieri non accompagnati, donne sole con minori in condizioni di forte vulnerabilità economica). All’incontro, saranno presenti Patrizio Rispo, per il Corpo Militare di Soccorso il Presidente, Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, insieme al vice-Presidente Prof. Carlo Guardascione (referente della Comunicazione del Corpo) e all’Avv. Pasquale Ragozzino, responsabile per Caserta del C.I.S.

 

11/11/2016 - Politiche di immigrazione e integrazione in Francia e nel contesto europeo

Aula 6, Dipartimento di Scienze Politiche Via Rodinò, 22 ore 11
Seminario con la Prof.ssa Catherine WIHTOL DE WENDEN, Directrice de recherche émérite, Centre national de la recherche scientifique, C.E.R.I. - Paris, nell'ambito del Master in Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione di I livello del Dipartimento di Scienze Politiche di Napoli.

 

26/10/2016 - DIGITALIANO. CALL PER WEB DESIGNER

Officine Gomitoli P.zza Enrico De Nicola, 46 Napoli
Ti senti un creativo e sei un appassionato di grafica web? Il progetto DigItaliano sta cercando proprio te! Sono aperte le selezioni per la ricerca di un/a giovane web designer. La call è rivolta preferibilmente a ragazzi e ragazze di seconda generazione e/o con background migratorio da coinvolgere nel progetto DigItaliano, Il digitale al servizio dell’inclusione. Il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma e-learning e la produzione di materiali didattici multimediali per l’insegnamento di italiano L2. Per info: info@priscillaonlus.it, lasciando i propri dati e recapito telefonico, specificando in oggetto la dicitura Call Web designer, Entro il 21 ottobre 2016.

 

26/10/2016 - "Da Barbiana A Scampia: verso la comunità di apprendimento" di Paolo Battimiello e Viviana Reda

Presentazione del Libro a Officine Gomitoli
Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 17.30

La scuola, oggi, ieri e domani, da Barbiana corre a Scampia in viaggio su di un treno sempre in corsa, quello della formazione. Dagli anni di Don Milani ad oggi sono cambiate molte cose ma ancora troppo spesso la scuola cura i sani e respinge i malati, alimentando l'abbandono e la dispersione scolastica. Ripensare alla scuola nelle tante periferie del Paese significa guadagnare la carta bianca che può continuare a tessere l'utopia dell'inclusione.

 

19/10/2016 - Per capire di più della guerra in Siria e dell'esodo del nuovo millenio

Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A ore 17
Incontro con la giornalista e scrittrice Francesca Borri corrispondente di guerra per l'Internazionale e per "Il fatto quotidiano" che da anni lavora in Siria raccontando la guerra che devasta quel Paese e l'esodo di donne e uomini in fuga che produce e Paolo Martino, documentarista, laureato in Relazioni internazionali, frequenta da anni il Medio oriente, dove ha conosciuto la quotidianità, i sogni e le delusioni dei rifugiati.

 

18/10/2016 - Il Centro Nanà a Monaco di Baviera

Cinque giorni di confronto continuo su migranti, minori non accompagnati, diritti, culture e differenze. Cinque giorni in cui operatori di lunga data e giovani in crescita si sono seduti intorno allo stesso tavolo per parlare di integrazione e intercultura, ciascuno alla sua maniera, ciascuno con la sua storia. Cinque giorni in cui l’accoglienza degli operatori tedeschi ha ricambiato quella che in aprile era stata l’accoglienza degli operatori napoletani della Dedalus e del Centro Nanà. Monaco, Pullach, Regensburg, Norimberga, strutture d’accoglienza, scuole per l’insegnamento della lingua tedesca, gruppi appartamento, centri di aggregazione, sedi comunali e perfino il parlamento di Monaco di Baviera: queste le tappe fondamentali del viaggio che il Centro Nanà ha fatto per andare alla ricerca di nuove “best practices” in tema di accoglienza.

 

18/10/2016 - #LIBERAILTUOSOGNO

A #Napoli #Nonsitratta! Oggi anche la Dedalus ha aderito alla manifestazione contro la tratta e lo sfruttamento di esseri umani, liberando i palloncini con lo slogan libera il tuo sognoa Porta Capuana. Ecco le foto della manifestazione

 

17/10/2016 - Diritti di Genere: Primo sportello ATN a Napoli

E' attivo il primo sportello ATN, un presidio di legalità, un centro di ascolto e supporto, in collaborazione con la Federconsumatori Campania e la Dedalus. Si rivolge principalmente a persone transessuali e transgender e offre informazioni sulla transizione medico-legale, accompagnamenti sanitari, orientamento ai servizi territoriali, consulenza legale in materia di riattribuzione del sesso e/o del nome, discriminazioni legate all’identità di genere, diritto di famiglia, redazione contratti di convivenza anche con patrocinio a spese dello Stato, consulenza psicologica e counseling per genitori/partner/amici di persone transessuali, iniziative culturali e sociali di sensibilizzazione sulla tematica trans.
E' aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 14 alle 17.

 

10/10/2016 - Presentazione del libro La Scuola salvata dai bambini di Benedetta Tobagi

Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A
Le scuole italiane stanno cambiando colore. In dieci anni le presenze degli stranieri sono triplicate, ma le risorse a disposizione si sono invece dimezzate. Benedetta Tobagi è andata a scoprire cosa succede nelle scuole primarie per raccontare le fatiche degli insegnanti, le paure dei genitori ma anche l’inarrestabile e incredibile entusiasmo dei bambini. Perché alla fine sono loro che sanno come ribaltare i pregiudizi e i falsi timori degli adulti.

 

07/10/2016 - Dedalus a Futuro Remoto 2016. Costruire

Piazza del Plebiscito Napoli dal 7 al 10 ottobre 2016
Anche Dedalus, quest'anno, sarà tra le realtà presenti in piazza per l'apertura di Futuro Remoto di Città della Scienza, all'interno del padiglione Orizzonti Mediterranei. Futuro Remoto vuole riaffermare il suo carattere di vera e propria “Festa della Scienza”, nel tema "Costruire". Scuola, università, enti di ricerca, istituzioni politiche, imprese, istituzioni culturali e cittadinanza sono i grandi protagonisti che insieme costruiscono il Villaggio della Scienza di Futuro Remoto 2016.

 

07/10/2016 - Cortesia per gli ospiti. Stefano Benni a Officine Gomitoli legge "Onehand Jack e altre storie"

Chiostro di S. Caterina al Formiello Made in Cloister P.zza E. De Nicola Porta Capuana H20
Stefano Benni è tra gli artisti che sta sostenendo la campagna di crowfunding della Dedalus. Benni ci leggerà racconti Blues e comici con brani musicali. Al pianoforte Giulia Tagliavia, al suono Fabio Vignaroli. La serata vuole anche essere un momento di raccolta fondi per finanziare percorsi di cittadinanza giovani italiani e migranti, in situazioni di fragilità socio-economica, attraverso il rafforzamento delle loro competenze e dei loro talenti. Accoglieremo un piccolo contributo spontaneo per potenziare tale iniziativa e più in generale per dare una mano a noi e al quartiere: in particolare ai ragazzi, molti e multicolori, che guardano a “Officine gomitoli” con curiosità mista a speranza. Ingresso ore 20. E' gradita la prenotazione all'indirizzo officinegomitoli[at]coopdedalus.org entro il 5 ottobre. Ingresso consentito fino ad esaurimento posti.

 

25/09/2016 -

Chiostro di S. Caterina al Formiello Made in Cloister P.zza E. De Nicola Porta Capuana H20
In contemporanea con l'apertura del

 

07/07/2016 - Presentazione del Libro Tutto quello che non vi hanno mai detto sull'immigrazione

Piazza E. De Nicola, 46 Napoli, I piano scala A
Presso il Nuovo Centro Interculturale "Officine Gomitoli" della cooperativa Dedalus, a Porta Capuana, ex lanificio, organizziamo un incontro con gli autori Stefano Allievi e Gianpiero Dalla Zuanna. Il libro offre dati aggiornatissimi sui flussi migratori e sul loro contributo reale allo sviluppo economico, culturale e sociale del Paese, senza eludere nessuno dei temi scottanti degli ultimi mesi: l’aumento esponenziale dei richiedenti asilo, l’impatto della crisi sulle migrazioni, il contributo degli stranieri all’economia italiana, i problemi di criminalità, l’integrazione fra le diverse culture e religioni. Perché esiste un modello italiano alle immigrazioni: è necessario riconoscerlo per tracciare con sapienza le politiche del futuro.

 

05/07/2016 - Digitaliano

Call for Peer Tutors Nuova scadenza 9 Settembre
DigItaliano è un progetto che promuove l’insegnamento dell’italiano L2 agli alunni NAI (neo arrivati in Italia). Possono partecipare ragazzi e ragazze italiani/e, di seconda generazione e con background migratorio frequentanti gli ultimi tre anni delle scuole superiori e a giovani universitari, interessati a partecipare ad un corso di formazione in peer tutoring e attività pratica d’insegnamento dell’italiano L2. Il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma e-learning e la produzione di materiali didattici multimediali. Scarica la domanda.

 

30/06/2016 - Uscire dalla violenza è possibile

Sala Consiliare Comune di Mugnano ore 9.30-14.30
Nell’ambito di Casa Karabà, una Casa per donne maltrattate sole o con figli minori, vittime di violenza assistita, sul territorio di Mugnano di Napoli si terrà un seminario,organizzato con l'Ambito territoriale N16 e l'Asl Napoli 2 Nord. L'occasione è un'utile presentazione del lavoro e dei servizi che da circa 10 anni è posto in essere per accogliere, stare accanto e supportare al recupero della piena emancipazione le donne, italiane e migranti, vittime di violenza e abuso maschile.
Scheda di iscrizione a: info[@]coopdedalus.it. Per gli/le assistenti sociali che parteciperanno all’iniziativa sono stati richiesti 4 crediti formativi ed 1 credito deontologico. Sarà data priorità alle/gli Assistenti Sociali che operano al di fuori della città di Napoli, prediligendo coloro che svolgono servizio nella provincia, fino ad un massimo di 100 iscritti.

 

24/06/2016 - Dopo 5 anni Casa Fiorinda chiude

Ieri, 23 giugno 2016, la porta di Casa Fiorinda, l’unica casa per donne maltrattate presente a Napoli in un bene sottratto alla camorra che ha ascoltato e messo in protezione più di 200 donne è stata chiusa. Ebbene sì, dopo 5 anni di attività Casa Fiorinda ha chiuso le porte alle donne e ai loro figli che subiscono maltrattamenti e chiedono protezione per realizzare una nuova vita libere dalla violenza. Casa Fiorinda come tutti i Centri Antiviolenza e le Case rifugio non sono servizi qualsiasi, ma SERVIZI PUBBLICI ed ESSENZIALI e dovrebbero essere garantiti sempre e con continuità: in un periodo storico in cui si parla tanto di femminicidio, si invitano le donne a denunciare e a non aver paura dei compagni violenti, i CAV continuano ad annaspare e a chiudere, Casa Fiorinda chiude.

 

24/06/2016 - SERVIZIO Civile in Dedalus

PROROGA ALL'8 LUGLIO ORE 14
Libriamoci e Dint'o Street

Se hai meno di 28 anni e ti interessa fare un'esperienza con la cooperativa Dedalus, partecipa al servizio civile nazionale! Hai tempo fino al 30 giugno per presentare la domanda a Legacoop Campania. I progetti di Dedalus sono Dint'o Street e Libriamoci.

 

21/06/2016 - Nuova Sede e Nuovi Numeri per la Cooperativa Dedalus!

Dal 10 giugno gli uffici della Cooperativa Dedalus sono stati trasferiti presso il Centro Interculturale Officine Gomitoli, a Piazza Enrico De Nicola, 46 scala A I piano, all'interno dell'Ex Lanificio a Porta Capuana. I nuovi recapiti a cui potete trovarci sono: 081 293390 e fax 081 297380.

 

10/06/2016 - OFFICINE GOMITOLI Centro interculturale per l’incontro e la convivenza tra differenze

10 e 11 giugno Piazza Enrico De Nicola, 46
Apre Officine Gomitoli con due giornate di spettacolo, arte e musica, pensieri e riflessioni. Lo spazio urbano in cui la comunità delle differenze può incontrarsi e riconoscersi, un luogo per i giovani che partecipa anche alla cura della città con il progetto di rigenerazione urbana dei locali dell’ex Lanificio borbonico sovrastanti il chiostro della cinquecentesca chiesa di Santa Caterina a Formiello, a Porta Capuana, nel cuore di Napoli.

 

27/05/2016 - Per Tessere Idee

Da soli si va più veloci, insieme si va più lontano ... -13

 

12/05/2016 - Presentazione del Libro Inspiegabili Assenze

Piazza E. De Nicola, 47 Napoli, I piano scala A
Presso il Nuovo Centro Interculturale "Officine Gomitoli" della cooperativa Dedalus, a Porta Capuana, ex lanificio, organizziamo un incontro con Elena Granaglia, una delle autrici insieme a Magda Bolzoni, tra sguardi differenti. Il reddito di base è spesso considerato passivizzante, assistenzialistico e inefficiente. Ma è così? Non sembrerebbe. Si affrontano le ragioni di giustizia ed efficienza, entrando nel dettaglio delle principali configurazioni di reddito di base, dal reddito minimo al reddito di cittadinanza ed esamina le più recenti evoluzioni in atto nell’Unione europea e in Italia.

 

20/04/2016 - Per tessere Idee: Presentazione del Libro di Natale Losi "Guarire la guerra"

Piazza E. De Nicola, 47 Napoli, I piano scala A
Presso il Nuovo Centro Interculturale "Officine Gomitoli" della cooperativa Dedalus, a Porta Capuana, ex lanificio, organizziamo un incontro con Natale Losi, psicoterapeuta che ha scritto "Gurarire la guerra", dove racconta la sua esperienza in contesti di conflitto con persone che hanno subito il dramma della guerra o dell'esilio forzato. E' un'occasione per un confronto con le persone, le operatrici e gli operatori che incontrano storie simili nelle loro attività di impegno e di lavoro, ma piu' in generale con chi non si rassegna a pensare che il conflitto sia condizione costante che accompagna i nostri tempi.

 

06/04/2016 - Scadenza 20 Maggio
Borse Dina 2016 per Alunni Stranieri e Minori Stranieri Non Accompagnati

Per l'inclusione sociale e contro la dispersione scolastica sono disponibili 3 borse di studio per gli studenti stranieri delle classi terza, quarta e quinta elementare e prima e seconda media e 2 borse di studio per studenti stranieri della terza media e Minori Stranieri Non Accompagnati con licenza media che si iscriveranno alla scuola secondaria di secondo grado. La scadenza è il 20 Maggio. Il tema della prova sarà Da grande vorrei fare...

 

31/03/2016 - La lotta alla violenza di genere tra riconoscimento e accoglienza in un rapporto tra pari

Convegno nell’ambito delle attività di Casa Fiorinda, una casa per donne maltrattate promossa dal Comune di Napoli in un bene sottratto alla camorra che, dal 2011, ha accolto e messo in protezione più di 150 donne. La mattinata si struttura in due parti: una prima in cui gli studenti di due scuole napoletane si alterneranno nella riflessione con Marco Deriu dell’Associazione Maschile Plurale e Paola Degani dell’Università di Padova, la seconda invece sarà dedicata alle procedure e agli strumenti di cui il Comune di Napoli si è dotato per contrastare la violenza sulle donne e sulle prospettive di lavoro che il Comune intende darsi per promuovere i percorsi di autonomia delle donne.

 

23/03/2016 - MASTER IN IMMIGRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE DI ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE

PROROGA SCADENZA 30 APRILE
Prorogata la scadenza per accedere al bando per le iscrizioni al Master di primo livello in Immigrazione e politiche pubbliche di accoglienza e integrazione, promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche, in partenariato con la cooperativa Dedalus e l'ASGI. L'obiettivo del master è fornire contenuti conoscitivi, strumenti metodologici e risorse operative utili alla comprensione critica del fenomeno dell'immigrazione con particolare riguardo al ruolo delle pubbliche amministrazioni locali, regionali e nazionali nel favorire i processi di integrazione dei cittadini stranieri. E' rivolto a operatori sociali, del diritto, della P.A. e a giovani laureati.

 

21/03/2016 - Fare scuola nelle periferie

In molti contesti urbani le scuole, rappresentano uno dei pochi luoghi dove il confronto sulla questione dell'incontro tra italiani e immigrati non può fare a meno di partire dal dato di realtà, di fondarsi e prendere spunto e argomenti dalle esperienze di tutti i giorni. In questo modo le scuole provano a costruire e praticare forme di accoglienza e inclusione mirate a consentire agli alunni con back ground migratorio di sentirsi accolti e di accedere alle stesse opportunità di studio offerte ai loro coetanei italiani.

 

21/03/2016 - LA TUA CLASSE IN LIBRERIA

La Feltrinelli Libri e Musica Via Santa Caterina a Chiaia ore 11
In occasione della Giornata Internazionale contro il razzismo, si terrà un laboratorio e una discussione tematica con gli operatori e i mediatori della Dedalus. Il razzismo è una brutta storia è una kermesse con visione di film/cortometraggi e discussioni tematiche guidate. L'incontro è rivolto alle classi prenotate.

 

17/03/2016 - Adottato il Primo Piano nazionale d’azione contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani

Adottato dal Consiglio dei Ministri nella riunione del 26 febbraio 2016 il Primo Piano nazionale d’azione contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani, a norma del comma 2-bis dell’articolo 13 della Legge 11 agosto 2003, n. 228, come introdotto dall’articolo 9, comma 1, del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 24. Alleghiamo il book del progetto Protection First, il manuale per gli ispettori del lavoro, metodologia e linee guida per la rapida identificazione.

 

10/03/2016 - I FIGLI DEGLI IMMIGRATI A SCUOLA: LE NUOVE SFIDE

10 e 11 marzo Maschio Angioino e Castel dell'Ovo
Terzo seminario nazionale promosso dal MIUR in collaborazione con l’Osservatorio nazionale per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura, per favorire lo scambio ed il confronto di esperienze e buone pratiche tra territori diversi In questa occasione, i relatori si concentreranno sulla presenza dei “nuovi italiani” come opportunità e occasione di cambiamento per tutti, a partire da una considerazione di fondo: "la pluralità diffusa delle nostre scuole è già oggi laboratorio di convivenza e nuova cittadinanza per l’Italia di domani".

 

04/02/2016 - CERCHIAMO ASSISTENTI SOCIALI

La Cooperativa Sociale Dedalus seleziona candidati/e per n. 1 posizione di Assistente Sociale da inserire all'interno dei servizi attivati dalla cooperativa e rivolti alle donne vittime di violenza. I/le candidati/e devono avere comprovata esperienza di almeno 24 mesi in attività dedicate a donne vittime di violenza e la stessa deve essere documentata. La ricerca ha carattere di URGENZA, È possibile proporre la propria candidatura, via e-mail all’indirizzo info[at]coopdedalus.it allegando il proprio curriculum vitae dettagliato con autorizzazione al trattamento dei dati personali indicando nell'oggetto il

 

14/01/2016 - #Protagonisti: la scuola,la peer education e gli alunni con background migratorio

9:30 Liceo P. Villari di Napoli
I Protagonisti della giornata saranno i e le tutors del laboratorio di Peer education nell'ambito del progetto "Non Perdiamoci di Vista" che dall’anno scorso e fino alla fine di quest’anno scolastico coinvolge circa 25 ragazzi e ragazze di 2° generazione, con background migratorio ed italiani tra i 15 e i 20 anni, che accolgono e accompagnano nel percorso di inserimento scolastico altrettanti ragazzi stranieri, neoarrivati o neoiscritti. I peer tutors sono attori di futuro che, nel progetto, diventano protagonisti per il rafforzamento linguistico, il sostegno scolastico teso a prevenire il ritardo e la dispersione scolastica degli alunni con cittadinanza non italiana, all’apertura di spazi di relazione interculturale.

 

11/01/2016 - Il Soroptimist per le donne di Fiorinda

Continua la collaborazione tra il Club Soriptimist Napoli e la Cooperativa sociale Dedalus. Le amiche del Soroptimist, infatti, hanno contribuito al completamento di un percorso di uscita dalla violenza di un’altra donna messa in protezione finanziando la realizzazione di una borsa lavoro in sostegno ad un tirocinio lavorativo presso un’azienda locale.

 

11/01/2016 - CERCHIAMO MEDIATORI INTERCULTURALI

La Cooperativa Sociale Dedalus seleziona candidati/e per n. 2 posizioni di Mediatore/trici linguistico-culturale da inserire all'interno dei servizi attivati dalla cooperativa e rivolti alla popolazione straniera. I/le candidati/e rientreranno nel programma Garanzia Giovani, devono avere età compresa tra i 15 e i 29 anni, residenti in Italia – cittadini/e comunitari/e o stranieri/e extra UE, regolarmente soggiornanti – non impegnati/e in un’attività lavorativa né inseriti/e in un corso scolastico o formativo. Sarà titolo preferenziale il background migratorio e la conoscenza di una o più lingue, preferibilmente africane o asiatiche. La ricerca ha carattere di URGENZA, È possibile proporre la propria candidatura entro e non oltre mercoledì 13 gennaio 2016, via e-mail all’indirizzo info[at]coopdedalus.it allegando il proprio curriculum vitae dettagliato con foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali. I candidati saranno contattati per colloqui in sede.