23 settembre 2021 alle 17

Delicati equilibri

Lavorare con le scuole, partecipare alla comunità educante, contrastare la povertà educativa. Il ruolo delle cooperative e del civismo attivo

In questi anni, in diversi contesti locali e soprattutto in aree a grave fragilità educativa si sono sviluppate alleanze dal basso, in alcuni casi formalizzate nei “patti di comunità” di cui si parla oggi, che attraverso fitte collaborazioni tra scuole e territorio hanno saputo tenere insieme e intrecciare la lotta all’abbandono scolastico e al fallimento formativo con il provare a ripensare la scuola nel suo complesso. Ma tutte queste esperienze rischiano di rimanere “sperimentazioni infinite”, di non diventare mai sistema e programmazione, se non vi sarà un’inversione a “U” delle politiche pubbliche. A livello centrale se il Ministero non supererà definitivamente la logica dei bandi e dei finanziamenti a pioggia per andare verso la dimensione della programmazione, della co-progettazione, del monitoraggio e della valutazione permanente degli interventi. A livello locale ripristinando un’idea di governance integrata dove la funzione pubblica delle politiche educative sia vissuta come luogo di gestione collettiva e paritaria tra scuole, enti locali e soggetti del civismo attivo e del privato sociale. Dove, insomma, il concetto di “comunità educante” prenda senso e concretezza.

La scuola dava peso a chi non ne aveva, faceva uguaglianza. Non aboliva la miseria, però tra le sue mura permetteva il pari. Il dispari cominciava fuori
Erri De Luca

Relatori
Franco Lorenzoni | Maestro e scrittore
Annamaria Palmieri | Assessore all’Istruzione Cultura e Turismo del Comune di Napoli
Rossella De Feo | Già Dirigente Ic Bonghi di Poggioreale
Marco Rossi Doria | Presidente Impresa Con i bambini
Paola Esposito | Referente area scuola cooperativa Dedalus
Annamaria Ajello | Professoressa di psicologia dell’educazione
Coordina
Andrea Morniroli

L’evento accoglierà in presenza 50 persone, è possibile richiedere di partecipare in presenza iscrivendosi a questo link
https://forms.gle/AjLxgX8xFv9v9oXG8
Sarà inviata conferma ai primi 50 iscritti. Il seminario si terrà comunque on line collegandosi al link
https://us02web.zoom.us/j/81629829552?pwd=SlRUSDNPcnE1RS9LQWc2dXhjTzZTZz09

o in diretta fb sulla pagina di Dedalus cooperativa sociale

info | tel 081 293390 int. 301 | info@coopdedalus.it | www.coopdedalus.it

home | Iniziative ed eventi | Notizie ed eventi | Delicati equilibri
vai al pdf

Iniziative ed eventi

Contest. Scadenza 30 settembre 2022

Il senso di un luogo

IL SENSO DI UN LUOGO – Progetto Porta Capuana   Workshop intensivo di cinema del reale con l’ideazione, la scrittura... Mostra articolo

Chiusura estiva

Buone vacanze

Gli uffici della Dedalus e Officine Gomitoli resteranno chiusa dall’8 al 28 agosto. Buone vacanze a tutt*

Centro Antiviolenza Napoli

Non rEstate sole

In Agosto aumenta il rischio di subire violenza. Se sei vittima di maltrattamenti ricorda che non sei sola. Contatta il... Mostra articolo

Riprendiamo il 12 settembre

Base Camp

Anche Base Camp va in vacanza! A Napoli il Base Camp terminerà le sue attività il 21 luglio. Le attività... Mostra articolo

Nuovi Cittadini

Presentazione libro

Diventare italiani nell’era della globalizzazione di Salvatore Strozza, Cinzia Conti, Enrico Tucci (Il Mulino, 2021) Presentazione libro Anche a prescindere... Mostra articolo

Il modello HabitArt per la generazione post lockdown

L’arte di educare

A cura di ELENA DE FILIPPO Con il contributo di ENRICA MORLICCHIO E CHIARA SARACENO