Per l’emergenza Ucraina, Dedalus ha attivato una serie di servizi volti a orientare, sostenere e supportare le persone che trovano rifugio a Napoli e provincia. In base alle immediate richieste che ci sono pervenute e alle attività di mediazione e accompagnamento per l’inserimento scolastico che già svolgiamo con persone provenienti da paesi stranieri, abbiamo istituito interventi mirati alla popolazione ucraina, minori e persone adulte. È nato uno sportello di ascolto e orientamento alle opportunità del territorio, uno sportello legale, un gruppo di sostegno psicologico per adolescenti, sorto immediatamente su specifica esigenza di alcune giovani donne già fruitrici delle nostre attività, un corso di Italiano L2 e percorsi di avvicinamento alla lingua, un laboratorio ludico creativo che ha già accolto minori di varie età, uno sportello psicologico con metodo psicoterapeutico EMDR e laboratori artistici che mirano a essere occasioni di incontro e di socialità per adolescenti.

Il dettaglio di orari, giorni, referenti e sedi di attività li trovi qui

home | Iniziative ed eventi | Notizie ed eventi | Interventi in sostegno della popolazione ucraina a Napoli

Iniziative ed eventi

Una passione che potrebbe diventare un’opportunità

Laboratorio di Sartoria

Riparte il Laboratorio di sartoria di Officine Gomitoli Rivolto a persone che amano la moda e sono interessate al processo... Mostra articolo

Contest. Scadenza 30 settembre 2022

Il senso di un luogo

IL SENSO DI UN LUOGO – Progetto Porta Capuana   Workshop intensivo di cinema del reale con l’ideazione, la scrittura... Mostra articolo

Riprendiamo il 12 settembre

Base Camp

Anche Base Camp va in vacanza! A Napoli il Base Camp terminerà le sue attività il 21 luglio. Le attività... Mostra articolo

Nuovi Cittadini

Presentazione libro

Diventare italiani nell’era della globalizzazione di Salvatore Strozza, Cinzia Conti, Enrico Tucci (Il Mulino, 2021) Presentazione libro Anche a prescindere... Mostra articolo

Il modello HabitArt per la generazione post lockdown

L’arte di educare

A cura di ELENA DE FILIPPO Con il contributo di ENRICA MORLICCHIO E CHIARA SARACENO