Gentile Sindaco,
visto l’impegno chiaro del Comune di Napoli di contrasto alla violenza maschile contro le donne ed il supporto alle vittime di tale violenza, ci colpiscono negativamente le recenti campagne di comunicazione che in maniera fuorviante tendono a vanificare gli sforzi fatti finora e quelli ancora da fare.
I dati e i numeri parlano chiaro: nel 90%, circa, dei casi di violenza nelle relazioni affettive è l’uomo ad agire nei confronti della donna. Questo evidenzia che siamo di fronte ad un fenomeno strutturale della società, fenomeno di chiara matrice culturale, espressione nei fatti di quella drammatica sperequazione di potere fra i sessi ancora esistente, sottolineata e stigmatizzata dalla Convenzione di Istanbul.
Per questo motivo, campagne di comunicazione come quella che stiamo vedendo a Napoli, per esempio in via Marina, con manifesti di grandi dimensioni che pubblicizzano un presunto numero dedicato alla violenza subita dai maschi, anche imitando in maniera confusiva il numero verde della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, – dedicato alla violenza sulle donne, è pericolosa e insidiosa; essa mina le azioni che anche il Comune di Napoli pone in essere e sostiene economicamente con regolarità attraverso i Centri antiviolenza e le Case rifugio, i cui dati di attività confermano la continua crescita delle richieste di aiuto e degli interventi di sostegno di tipo legale, economico, psicologico e assistenziale. Pertanto, crediamo che sia importante evitare di dare spazio a campagne che veicolano false rappresentazioni della realtà della violenza.
Con campagne pubblicitarie come quella qui citata si rischia, infatti, di compromettere il lavoro di chi lotta ogni giorno contro la violenza maschile sulle donne e contro i femminicidi, di quanti sono impegnati a favorire una vera e profonda rivoluzione culturale fondata sulla pari dignità e su nuovi modelli di relazione.
Gentile Sindaco, come firmatarie, dunque, ci rivolgiamo a Lei affinché questi manifesti che impattano sulla condizione di vita di tante donne vittime di violenza – che veicolano false rappresentazioni della realtà inducendo a sottovalutare la realtà dei fenomeni e a sottostimare i numeri della violenza contro le donne che sono chiaramente in ascesa – vengano rimossi, nella convinzione di incontrare la Sua sensibilità e condivisione e soprattutto la sua capacità di combattere le resistenze culturali che ancora inficiano le relazioni tra i generi e la condizione femminile con azioni concrete.

Firme

Annalina Acampora, Rosa Acampora, Gabriella Alfano, Maria Alterio, Giuliana Alvino, Maria Grazia Anatella, Augusta Angelucci, Caterina Arcidiacono, Chiara Arrichiello, Monica Attanasio, Marcella Autiero, Esther Basile, Anna Maria Belaeff, Anna Bocchino, Clara Bocchino, Flora Bolognesi, Emanuela Borriello, Antonietta Bozzaotra, Adriana Brancaccio, Anna Brancaccio, Maria Brancaccio, Patrizia Brancato, Gabriella Ferrari Bravo, Daniela Brosca, Mariarosaria Bucciero, Emma Buondonno, Emanuela Buongiorno, Sonya Cacace, Giovanna Cacciapuoti, Giuseppa Cadavero, Stefania Cantatore, Maria Teresa Caporaso, Michela Carannante, Carmela Caraviello, Stefania Carnevale, Anna Carotenuto, Tania Castellaccio, Angela Cecere, Stella Celentano, Daniela Cenciotti, Francesca Chiarello, Anna Cincotti, Raffaella Cirillo, Anna Coiana, Annamaria Consolmagno, Laura Corso, Carmela Cotrone, Maria Crispino, Maria Antonia De Clemente, Concetta De Fleury, Elena De Filippo, Monica Fortino, Iolanda De Luca, Pasqualina De Lucia, Chiara De Marino, Maria De Marco, Alessandra De Martino, Carolina De Rosa, Maria Rosaria De Rosa, Vilma De Sario, Giuseppina De Simone, Francesca Della Pietra, Ersilia Maria Di Bello, Pia Di Bello, Marika Di Carlo, Maria Rosaria Di Costanzo, Ilaria d’Alessandro, Elena D’Errico, Rosanna Di Fiore, Rosa Di Matteo, Carmen Di Nota, Evelina Di Pineto, Carmela Di Pasquale, Sara Di Somma, Serena Diodato, Anna Esposito, Carla Esposito, Vincenza Esposito, Clara Fargnoli, Rita Felerico, Marilù Ferrara, Luisa Festa, Paola Antonia Fiorillo, Antonella Fiorito, Marcella Fontanella, Mara Fortuna, Raffaella Fransosa, Antonella Frattini, Patrizia Fucito, Virna Fusaro, Fabrizia Fusco, Maria Fusco, Alice Gargiulo, Loredana Gargiulo, Gabriella Gensini, Concetta Gentili, Federica Gerli, Marianna Giordano, Emilia Grassini, Tina Grassini, Enza Guerriero, Marianna Hasson, Anna Heiz, Sabira Francesca Ibrahim, Elisa Iacovitti, Maria Fortuna Incostante, Francesca Iorio, Daphne Iovino, Donata Kaminska, Annachiara Lamberti, Angela Landa, Florencia Gonzalez Leone, Luisa Liccardo, Maria Liccardo, Tina Licciardiello, Fabiola Liguori, Paola Lione, Cristina Limone, Veronica Loi, Claudia Lombardi, Sofia Lombardi, Rossana Lorusso, Alessia Maiorino, Annamaria Maisto, Valeria Mammola, Maria Teresa Manfellotti, Elvira Manganiello, Valentina Manna, Leda Marino, Giovanna Martano, Mariaester Mastrogiovanni, Isabella Mele, Stefania, Mele, Luisa Menniti, Anna Mezzacapo, Sara Mingo, Erminia Minichini, Martina Missano, Lara Molignano, Angela Mona, Agnese Morra, Barbara Morrone, Patrizia Moscatelli, Milena Moscato, Grazia Mungiguerra, Donatella Muselli, Anna Maria Nagorka, Angela Napolitano, Maria Napolitano, Ludovica Guerra Narducci, Antonietta Nocerino, Gabriella Notorio, Silvana Nunziante, Alessandra Occhino, Federica Olivares, Angela Orefice, Cristina Orga, Annapaola Orsini, Luisa Pagano, Claudia Hedegà Palmieri, Alessia Palumbo, Patrizia Palumbo, Rosetta Papa, Clara Pappalardo, Anna Passaro, Ines Pedata, Renata Pellegrini, Mariangela Perito, Rosa Pezone, Valeria Pezza, Giovanna Piccolo, Lucia Pighetti, Diana Piro, Rachele Pisani, Margherita Platania, Sara Polizzi, Maria Carla Ponticelli, Veronica Porcelli, Fortuna Procentese, Annamaria Raimondi, Rossella Raimondo, Elvira Reale, Elisabetta Riccardi, Ester Ricciardelli, Monica Riccio, Annarita Rinaldis, Arianna Rodriquez, Cecilia Romano, Susi Romano, Tonia Romano, Annamaria Russo, Anna Russo, Clara Russo, Nicoletta Russo, Valentina Russo Starita, Claudia Saioni, Lidia Sacco, Paola Santorelli, Filomena Maria Sardella, Loredana Sarnataro, Maddalena Sarnataro, Elena Sasso, Rosalba Scafuto, Teresa Scafuto, Sara Scalzo, Annamaria Scapicchio, Marcella Scardaccione, Angela Schiavone, Maria Antonietta Selvaggio, Raffaella Serpico, Anna Sicolo, Giovanna Silvestri, Monica Siniscalchi, Marta Sisto, Luigia Sorrentino, Dina Speranza, Bruna Spica, Alessia Spinella, Valeria Spinelli, Sara Stasiano, Nunzia Tamburrino, Maria Laura Testa, Maria Grazia Tidone, Aurora Tirelli, Giorgia Tisci, Federica Tonziello, Francesca Tonziello, Leda Tonziello, Roberta Totaro, Enza Turco, Valeria Valente, Francesca Vecchione, Morena Vibrato, Antonella Zaccaro, Olga Paola Zagaroli, Lucia Zinno.
Democratiche della Campania Per un PD femminista, Arcidonna Napoli, Associazione Donne Insieme, Associazione Dream Team Donne in Rete, Associazione EaSlab, Associazione Eleonora Pimentel, Associazione La Principessa Azzurra APS, Associazione Le Kassandre, Associazione Maddalena, Associazione Peripli, Caffè Philo Napoli, Casa Rifugio Fiorinda, Casa Rifugio Karabà, Cav Cooperativa Dedalus, Cav Kintsugi, Cav Materdei, Csr Protocollo Napoli Aps Psy-com,  Pensarepiù percorsi Ram Aps, Salute Donna, Spazio Donna Salerno.

 

 

home | Iniziative ed eventi | Notizie ed eventi | Violenza sulle donne, manifesti fuorvianti a Napoli

Iniziative ed eventi

8 maggio alle 16

Fortunatamente nera

Incontro con la scrittrice e divulgatrice antirazzista e transfemminista Nogaye Ndiaye 8 maggio 2024 dalle 16.00 alle 18.00 presso Centro... Mostra articolo

Dal 1 al 31 maggio 2024

Laboratori di Maggio 2024

MAGGIO con i laboratori creativi ed artistici al Centro Interculturale per la convivenza delle differenze Officine Gomitoli. Adolescenti , italiani... Mostra articolo

Dal 1 al 30 aprile 2024

Laboratori di Aprile 2024

Aprile con i laboratori creativi ed artistici al Centro Interculturale per la convivenza delle differenze Officine Gomitoli. Adolescenti , italiani... Mostra articolo

23 Marzo 2024 alle 15.30

Guidaì

Un evento dedicato all’allegria, alla magia, alla fantasia, al sud per decolonizzare il sapere ed il corpo Sabato 23 marzo... Mostra articolo

dal 12 marzo al 23 aprile 2024

Libere di scegliere

Un percorso artistico – riflessivo per una cittadinanza più consapevole tutti i martedì dalle 16:00 alle 18:00 Officine Gomitoli Libere... Mostra articolo

18 dicembre 2023 alle 19

La musica dei migranti

Nella Giornata Internazionale per i diritti delle persone migranti, la nostra presidente Elena de Filippo, porta la testimonianza dell’impegno di... Mostra articolo