L’incrocio tra la vita privata e l’arte della grande artista Artemisia Gentileschi solleva molte riflessioni: la violenza sessuale, il processo, il ruolo della donna, il consenso.
L’incontro, accompagnato da Francesca Ammirato e Manila Del Giudice, operatrici del Centro Antiviolenza Kintsugi gestito dalla Cooperativa Dedalus, valorizzerà il lavoro “Artemisia Gentileschi. Un mondo senza violenza è un’opera che possiamo dipingere tutti insieme” realizzato dalle ultime classi del Liceo Segrè e rivolto alle classi III.
L’evento prevede tre momenti: un primo di presentazione del lavoro; un secondo momento in cui gli alunni e le alunne delle terze saranno invitati alla ricostruzione della storia di Artemisia secondo nodi che riterranno significativi; una terza in cui saranno proposti giochi sul tema del consenso attraverso il metodo della ludopedagogia.
L’incontro si terrà l’8 maggio 2024
Dalle 10.00 alle 13.00 (online dalle 12.30)
In diretta streaming su Facebook dal Liceo Scientifico Statale Emilio Segre – Mugnano di Napoli

Per maggiori informazioni contatta: basecampnapoli@gmail.com
home | Archivio eventi | Dalla parte di Artemisia: incontro di educazione alle relazioni e al consenso