notizie ed eventi

   notizie ed eventi

26/01/2015

Contro la tratta e lo sfruttamento sessuale

L'iniziativa delle consigliere comunali e del Sindaco di Castel Volturno, che hanno denunciato la diffusa presenza del fenomeno prostituzione sul litorale Domitio, ha il pregio, come ogni provocazione, di richiamare l'attenzione sui problemi che normalmente, per la loro criticità e impatto, rimangono sommersi e fuori dall'interesse della politica. Ma proprio per questo, dopo la provocazione, deve seguire la responsabilità di farsi carico della complessità sociale, economica e culturale che spesso caratterizza fenomeni come è appunto quello della prostituzione che per altro, soprattutto nella zona di Castel Volturno, non può essere separato da quello della tratta. Non si tratta di essere a favore o contro ma di mettersi intorno ad un tavolo e definire un insieme di azioni che intervengano davvero e che in primis abbiano al centro la tutela delle vittime di sfruttamento, e il contrasto ai trafficanti. Come progetto che da anni si lavora e si batte su tale terreno diamo la disponibilità immediata al Sindaco di incontrarci e capire come poter collaborare...

leggi tutto

23/01/2015

CONVEGNO La presenza immigrata a Napoli: la sfida dell’intercultura nella città multietnica

Ore 10 Palazzo San Giacomo Sala Giunta Piazza Municipio Napoli
Sono quasi 68 mila gli immigrati che vivono a Napoli secondo le stime effettuate nell’ambito della ricerca campionaria condotta per il Servizio di Mediazione Regionale. Questi dati emergono dalla ricerca Caratteristiche e condizioni di vita degli immigrati in Campania coordinata da Elena de Filippo e Salvatore Strozza. La ricerca ha avuto come obiettivo quello di aggiornare la conoscenza sulle caratteristiche attuali e sulle condizioni di vita dei cittadini stranieri presenti in Campania e analizzare i cambiamenti che vi sono stati negli ultimi anni per poi misurare il livello di integrazione dei diversi gruppi nazionali.

leggi tutto

16/01/2015

Percorso di formazione interdisciplinare sui Minori stranieri non accompagnati (Msna) accolti e presi in carico dal Comune di Napoli.

Il Servizio Regionale di Mediazione Culturale Yalla, in collaborazione con la Cooperativa sociale Dedalus e con l’Assessorato al Welfare del Comune di Napoli, organizza e realizza un Percorso formativo interdisciplinare sul tema dei minori stranieri non accompagnati, sulla loro accoglienza e presa in carico. L’iscrizione al percorso formativo è gratuita ed è rivolto a 25 destinatari, individuati tra gli operatori e i responsabili delle Comunità, che accolgono i MSNA collocati dal Comune di Napoli.

leggi tutto

16/01/2015

BUONE PRASSI: Il Protocollo d’intesa per l’accertamento dell’età dei minori stranieri non accompagnati del Comune di Napoli.

L’Accertamento dell’età cronologica per i minori stranieri soli è un argomento importante che ha portato a un tavolo di concertazione tra gli enti e istituzioni, per mettere a punto delle buone prassi inerenti il lavoro di presa in carico dei minori stranieri soli, al fine di condividere criticità, problematiche ed esperienze. Tale percorso è giunto all’elaborazione di un protocollo d’intesa per l’accertamento dell’età dei minori stranieri non accompagnati del Comune di Napoli che rappresenta la prima esperienza nazionale in tale ambito.

leggi tutto


 

   segnaliamo

16/01/2015

“REGALIAMO UN PASTO CALDO AGLI SPAZZACAMMINO”: LA RACCOLTA FONDI PER I SENZA DIMORA CHE PULISCONO NAPOLI

“Regaliamo un pasto caldo agli SpazzaCammino”: è la nuova buona causa che da oggi tutti possono sostenere attraverso la piattaforma di crowndfunding BuonaCausa.org, dove si può fare una donazione per i senza dimora che puliscono Napoli. Gli SpazzaCammino hanno un’età compresa tra i 25 e i 60 anni; sono ivoriani, tunisini, rumeni, polacchi, italiani, che vivono per strada.

leggi tutto

16/01/2015

CASA DELLA SOCIALITA’. OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI

Il termine per le iscrizioni è il 24 gennaio
Per tutte le titolari e le rappresentanti di nuove imprese che hanno una buona quota rosa e tanta volontà di rafforzare la capacità competitiva c’è un bando da non perdere! C'è tempo fino al 24 gennaio 2015 per partecipare a "Percorsi di consolidamento e di sviluppo dell’attività imprenditoriale”: l'avviso riguarda la selezione di 15 imprese ed è lanciato dalla Casa della Socialità.

leggi tutto

16/01/2015

Assegno per famiglie numerose: va chiesto entro il 31 gennaio e basta un permesso di soggiorno valido per lavoro

L’ASGI ha predisposto un volantino sulla Direttiva europea 2001/98 relativa a una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che consente ai cittadini di Paesi terzi di soggiornare e lavorare nel territorio di uno Stato membro e a un insieme comune di diritti per i lavoratori di Paesi terzi che soggiornano regolarmente in uno Stato membro. Ciò significa che l’assegno per nuclei familiari numerosi, la indennità di maternità di base e la carta acquisti devono essere garantite a tutti gli stranieri non comunitari che siano titolari del nuovo “permesso unico lavoro” o di un permesso di soggiorno per lavoro o di un permesso che consente di lavorare.

leggi tutto




   materiali e pubblicazioni

PROTOCOLLO D'INTESA MSNA
PROTOCOLLO D'INTESA PER L'ACCERTAMENTO DELL'ETÀ DEI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
Documento di concertazione interistituzionale di buone prassi inerenti il lavoro di presa in carico dei minori stranieri soli per l'accertamento dell'età

Rapporto di ricerca Yalla 2014
INDAGINE SULLA PRESENZA STRANIERA E IL LIVELLO DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI STRANIERI PRESENTI NELLA REGIONE CAMPANIA

GUIDA PER L’ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI
GUIDA PER L’ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI DELL’ASL NA2 NORD

MANUALI DI ITALIANO PER STRANIERI
MANUALI DI ITALIANO PER STRANIERI

 

   in evidenza

 

 

   numeri verdi nazionali

numero verde antitratta numero verde antiviolenza




 

 

   sostienici